• News

    Continua

  • Archivio mensile:settembre 2016

    17 ottobre 2016 ore 12.30 La tutela della privacy nel Digital Single Market (DSM) alla luce delle novità introdotte dal Regolamento Generale UE 679/2016 sulla Protezione dei Dati Personali

    European Cyber Security Month (ECSM) è una iniziativa della UE organizzata dall’Agenzia ENISA – a livello italiano con il patrocino e il supporto del CLUSIT in accordo con ISCOM del MiSE – che si svolge, ogni anno, nel mese di ottobre. ECSM si propone di promuovere tra i cittadini comunitari i temi della sicurezza informatica, in particolare della Cyber Security, e della privacy online per migliorare la percezione del rischio informatico e fornire strumenti informativi adeguati per un utilizzo consapevole delle nuove tecnologie, attraverso iniziative formative e di condivisione di best practice. Calendario completo degli eventi consultabile all’indirizzo: https://www.clusit.it/ecsm2016/index.htm

    Emilio Tosi, Professore Aggregato di Diritto Privato del Dipartimento di Scienze Economiche Aziendali e Diritto per l’Economia (DiSEADE), che pure aderisce all’iniziativa, partecipa all’importante serie di incontri con un seminario di approfondimento sul tema della tutela dei dati personali nel Digital Single Market (DSM) dal titolo:

    La tutela della privacy nel Digital Single Market (DSM) alla luce delle novità introdotte dal Regolamento Generale UE 679/2016 sulla Protezione dei Dati Personali”.

    Università di Milano Bicocca
    Lunedì 17/10/2016 ore 12.30 –14.30 Aula U2/7

    locandina 17 ottobre 2016

    5 ottobre 2016 ore 13.00 CAN BANKS DEFAULT OVERNIGHT? MODELING ENDOGENOUS CONTAGION ON O/N INTERBANK MARKET

    LUNCH SEMINAR SERIES

    Mercoledì 05 ottobre 2016, ore 13.00– 14.00

    Edificio U7, IV Piano, Aula 4066, Via Bicocca degli Arcimboldi, 8 – 20126 Milano

    PAWEŁ SMAGA
    MATEUSZ WILIŃSKI, PIOTR OCHNICKI, PIOTR ARENDARSKI, TOMASZ GUBIEC

    CAN BANKS DEFAULT OVERNIGHT? MODELING ENDOGENOUS CONTAGION ON O/N INTERBANK MARKET”

    We propose a new model of the liquidity driven banking system focusing on overnight interbank loans. This significant branch of the interbank market is commonly neglected in the banking system modeling and systemic risk analysis. We construct a model where banks are allowed to use both the interbank and the securities markets to manage their liquidity demand and supply as driven by prudential requirements in a volatile environment. The network of interbank loans is dynamic and simulated every day. We show how only the intrasystem cash fluctuations, without any external shocks, may lead to systemic defaults, what may be a symptom of the self-organized criticality of the system. We also analyze the impact of different prudential regulations and market conditions on the interbank market resilience. We confirm that central bank’s asset purchase programs, limiting the declines in government bond prices, can successfully stabilize bank’s liquidity demand. The model can be used to analyze the interbank market impact of macroprudential tools.

    locandina 5 ottobre 2016

    06 e 13 ottobre 2016 IL NUOVO BILANCIO D’ESERCIZIO:RENDICONTAZIONE E COMUNICAZIONE DEL VALORE Gli effetti del D.Lgs. 139/2015 I nuovi OIC

    06 ottobre 2016, Edificio U12, Auditorium Guido Martinotti, Via Vizzola 5, 20126, Milano

    13 ottobre 2016. EDIFICIO U7, SALA DEL CONSIGLIO DELLA SCUOLA DI ECONOMIA, VIA BICOCCA DEGLI ARCIMBOLDI,8  20126, MILANO

    Evento accreditato per gli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili  (5 CFP per ogni evento), iscrizioni sul sito  http://il-nuovo-bilanciodesercizio.eventbrite.it  ,

    06 e 13 ottobre 2016 programma

    Il recepimento in Italia della Direttiva 2013/34/UE attraverso il D.Lgs. 139/2015 rappresenta un importante innovazione per i bilanci delle società italiane. Tale recepimento  ha impegnato l’Organismo Italiano di Contabilità a una revisione dei principi contabili per tener conto delle modifiche, ispirate a un maggior armonizzazione delle norme nazionali a quelle dei  principi contabili internazionali. Tale revisione è in corso di conclusione e il convegno si propone di discuterne le principali novità.

    Il convegno “Il nuovo bilancio d’esercizio: rendicontazione e comunicazione del valore”, organizzato dal Dipartimento Di.SEA.DE dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca si propone quindi di approfondire  le tematiche legate alle novità che rivoluzioneranno i bilanci 2016 delle società italiane, mettendo a confronto il punto di vista di rappresentanti del mondo accademico, dell’impresa, del sistema creditizio e dei professionisti.

    Nella prima sessione del 6 ottobre, che si svolgerà nell’Auditorium Guido Martinotti, Edificio U/12, i temi riguarderanno l’evoluzione del Bilancio d’esercizio, le criticità applicative della nuova normativa, l’obbligatorietà del rendiconto finanziario e le novità in tema di immobilizzazioni materiali e immateriali.

    Nella seconda sessione, che si svolgerà il 13 ottobre nella Sala del Consiglio dell’Edificio U/7, oggetto di analisi saranno: il cambiamento di logica della nuova legislazione, il tema delle false comunicazioni sociali, il patrimonio netto nella nuova normativa, l’iscrizione in bilancio degli strumenti finanziario derivati ed il nuovo criterio di valutazione dei crediti e debiti.

    Il convegno è rivolto  alle imprese, ai professionisti, al mondo accademico, compresi gli studenti, ai finanziatori delle imprese e  tutti i portatori di interesse dell’azienda.

  • Lingua/language:

    • Italiano
    • English