Comunicazione e Privacy

Gli studi condotti dal gruppo di ricerca si concentrano sull’impatto prodotto dalla evoluzione delle c.d. «nuove tecnologie» sulle società democratiche contemporanee. In particolare, l’approfondimento scientifico riguarda le più diverse declinazioni della tutela del diritto alla manifestazione del pensiero e all’iniziativa economica privata nell’era della convergenza, con particolare riguardo ai profili giuridici che interessano l’evoluzione del mondo delle comunicazioni. In questa luce, il fenomeno della Rete, caratterizzato da uno straordinario grado di penetrazione di ogni tessuto socio-economico, sollecita la riflessione su temi che chiedono una costante riflessione in chiave giuridica: fra i molti, e con una rinnovata attenzione discendente dai fenomeni originati dalla crisi pandemica, si possono ricordare quello relativo al ruolo delle pubbliche autorità (nazionali e sovranazionali) nel loro rapporto con i mercati di settore e i consumatori, quello della evoluzione della comunicazione pubblicitaria, della protezione della privacy e del diritto all’oblio, e, infine, la problematica della tutela dei contenuti dei prodotti digitali.

Temi della Ricerca
  • La Rete, la libertà di manifestazione del pensiero e i diritti economici
  • Gli organi di governo, gestione e garanzia del settore delle comunicazioni
  • Le comunicazioni elettroniche e la disciplina di Internet

Responsabile Scientifico e Coordinatore